Speranza: arriva la multa

Multa in arrivo per Marco Speranza, 19 anni, difensore scuola Milan, che da un paio di settimane è tornato a casa non presentandosi più agli allenamenti e facendo sapere poco o nulla alla società. Lo ha annunciato ieri Fabrizio Lucchesi: «Informeremo la Lega del suo comportamento chiedendo di applicare le sanzioni pecuniarie previste in questi casi, un atto dovuto anche per rispetto nei confronti dei compagni di squadra».

Il diggì nerazzurro ha confermato che la volontà della società è quella «di recuperare il prima possibile un giocatore, sicuramente giovane ma dalle prospettive interessanti». E che le difficoltà di ambientamento in nerazzurro vissute dall’ex Primavera del Milan sono «collegate soprattutto a problemi personali che però, con tutta la comprensione del caso, doveva gestire diversamente». Mai presa in considerazione, comunque, la rescissione del contratto che attualmente lega il giocatore al Pisa per le prossime due stagioni: «La valutazione di questa possibilità non è mai stata all’ordine del giorno», dice Lucchesi. Ed il messaggio stavolta è rivolto soprattutto ad eventuali operatori di mercato che si fossero fatti ‘ingolosire’ dalla situazione.
Articolo de “La Nazione”
Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.