Pontedera – Viareggio : pareggio nel derby toscano

Bella gara quella cui abbiamo assistito questo pomeriggio allo Stadio Mannucci di Pontedera. Di scena due toscane intenzionate a non lasciar punti per strada : il Pontedera di Mister Indiani, neo promossa partita col piede giusto e il Viareggio di Miggiano ancora a secco di vittorie, reduce da due pareggi. Cielo coperto e 800 spettatori circa, di cui una esigua rappresentanza ospite, fanno da cornice a questo derby che purtroppo il calcio di oggi ha reso orfano della parte più bella e colorata : le tifoserie. Agli ordini del Sig. Cifelli di Campobasso, assistito dai sigg.ri Monetta e D’Albore, la gara regala la prima fiammata dopo solo cinque minuti, quando sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Vannucchi, Arrighini intercetta di testa ingannando il proprio portiere e portando in vantaggio la squadra ospite, oggi in maglia bianca. Il Pontedera riparte con ordine e macina gioco tentando la via della rete sfruttando le fasce con il giovane Pastore e Bartolomei pronti a servire le punte Grassi e Arrighini. Il Viareggio si difende, talvolta faticosamente e ricorrendo al fallo sistematico. Trascorrono i minuti e i granata di casa tentano la via della rete con Grassi, Bartolomei, Della Latta, ma i tiri nello specchio della porta sono preda dell’esperto Massimo Gazzoli. Al 44′ Vannucchi subisce fallo da Di Noia, il numero dieci versiliese calcia lungo verso Benedetti che al volo di sinistro rimette in area per De Vena che puntuale all’appuntamento calcia facilmente da distanza ravvicinata superando Gazzoli per il raddoppio ospite. Doccia fredda per il Pontedera che va al riposo sotto di due reti.
La ripresa ricomincia sulla falsariga del primo tempo, con i granata all’attacco e dopo tre minuti, l’ottimo Pastore calcia al volo di sinistro una palla giuntagli fuori area sugli sviluppi di un calcio d’angolo  e supera l’incolpevole numero uno del Viareggio. Due a uno e partita riaperta. Il Pontedera preme sull’acceleratore e Indiani opera le prime sostituzioni per tentare il tutto per tutto. Toglie infatti il fantasista Vannucchi per l’attaccante Romeo e poi Settembrini per Bartolomei. A dieci minuti dal termine il Viareggio resta in dieci per il doppio giallo guadagnato da Della Latta che aumenta le difficoltà del Viareggio a resistere agli assalti continui dei padroni di casa.
Quando la partita pare ormai perduta, il Pontedera raggiunge l’insperato quanto cercato pareggio con il subentrato D’Agostino abile a superare Gazzoli con un sinistro potente. Boato del pubblico di casa e partita che termina con un pareggio che premia parzialmente il Pontedera. Applausi del pubblico di casa e strette di mano finali prima del rientro negli spogliatoi.

TABELLINO

Pontedera – Viareggio  : 2-2

PONTEDERA : Ricci, Regoli, Pastore, Pezzi, Gonnelli, Verruschi (46′ Picone), Bartolomei (72′ Settembrini), Caponi, Arrighini, Grassi, Di Noia (81′ D’Agostino)
A Disposizione : Lenzi, Gasbarro, Romiti, Spada
Allenatore : P.Indiani
VIAREGGIO : Gazzoli, Celiento, Ferrari, Pizza, Lamorte, Falasco, Peverelli, Della Latta, De Vena (80’Gerevini), Vannucchi (68′ Romeo), Benedetti (54′ Galassi)
A Disposizione : Furlan, Marongiu, Gemignani, Rosafio
Allenatore : R.Miggiano

Arbitro : Sig. Cifelli di Campobasso
Assistenti : Sigg.ri Monetta e D’Albore
Marcatori : 5′ aut. Arrighini (P), 44′ De Vena (V), 48′ Pastore (P), 90+3 D’Agostino (P)
Ammoniti : D’Agostino (P) – Ferrari, Falasco e Della Latta (V)
Espulso : 80′ Della Latta (V) per doppia ammonizione
Calci d’Angolo : 10 a 1
Recuperi : 2′ pt / 5’st
Possesso Palla : 58% Pontedera – 42% Viareggio
Note : cielo coperto, pioggia a tratti, temperature 22°, terreno sintetico, spettatori 800 ca

Antonio Cassisa

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Pontedera – Viareggio : pareggio nel derby toscano”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.