Pontedera Grosseto : esordio col botto per i granata di Indiani

Inizia col botto il campionato di prima divisione della neopromossa Pontedera in casa contro il Grosseto. La ricomposta coppia d’attacco Grassi– Arrighini che tanto bene ha fatto la scorsa stagione e che pareva che il mercato estivo avesse sciolto, riparte da dove si era interrotta, a suon di goal. A farne le spese un Grosseto apparso un pò disorientato dagli scambi ad altissima velocità che la coppia ben servita dal capitano Caponi, ha saputo sfruttare al massimo. Risultato forse un pò troppo pesante per un primo tempo che almeno sul piano del possesso palla è sembrato equilibrato, ma a far pendere la bilancia verso la sponda granata ci ha pensato dopo soli due minuti Andrea Arrighini che segna così il primo goal di tutta la Lega Pro, approfittando di un lancio ficcante di Grassi che lo poneva solo di fronte a Lanni. Il Grosseto non fa in tempo a scuotersi dalla doccia fredda dello svantaggio che il numero sette granata Bartolomei calcia al volo di destro una palla proveniente dalla sinistra e sorprende il portiere maremmano e raddoppiando il conto dopo solo 8 minuti. La partita ritrova il suo equilibrio e concentra il gioco nella zona centrale del campo. Il Grosseto cerca la via della rete che trova dopo venti minuti quando Giovio approfitta di un controllo forse con il braccio di Scappini e supera il portiere Ricci da due passi accorciando le distanze. Ma ci pensa ancora una volta Arrighini, sfuggito alla difesa in maglia bianca, a ristabilire la doppia distanza e segnando al 30′ la rete del 3 a 1 per la gioa del pubblico del “Mannucci“.  Il Grosseto accusa il colpo ma non molla e riparte a testa bassa, impattando però in una formazione, quella di Mister Indiani, compatta e ordinata che ribatte colpo su colpo i tentativi di sfondamento del Grosseto. Al 34′ Obodo capitalizza al massimo una punizione da fuori area, calciando di potenza e superando Ricci con un pallone forte che sbatte sul palo prima di gonfiare la rete.  Rete importante che manda negli spogliatoi le squadre con un risultato ancora aperto. La sensazione comune è che il secondo tempo regalerà al pubblico altre reti.
Nella ripresa il Pontedera blocca dopo 4 minuti qualsiasi velleità di pareggio degli ospiti, quando ancora, il solito Arrighini, stavolta di testa supera Lanni e segna la quarta rete per il pontedera, sua terza personale all’esordio in prima divisione.  Duro colpo per il Grosseto che inizia a mostrare i segni della stanchezza. Gli allenatori effettuano i primi cambi, ma la gara non regala più emozioni fino al 70′ quando Gigio Grassi sorprende Lanni fuori dai pali e da trenta metri di sinistro segna la quinta ed ultima rete per il Pontedera.
Finisce tra gli applausi generali la gara mostrando un bel fair play del pubblico di casa che saluta applaudendo anche il Grosseto che ricambia prima di scendere gli scalini per gli spogliatoi.


IL TABELLINO DEL MATCH :

Pontedera – Grosseto : 5-2
[3′ Arrighini (P) – 8′ Bartolomei (P) – 27′ Giovio (G) – 30′ Arrighini (P) – 34′ Obodo (G) – 49′ Arrighini (P) – 70′ Grassi (P)

PONTEDERA : Ricci, Regoli, Pastore, Pezzi, Gonnelli, Verruschi, Bartolomei (83′ Luperini), Caponi, Arrighini (83′ Picone), Grassi (75′ D’Agostino), Di noia
A disposizione : Lenzi, Cianci, Gasbarro, Spada
Allenatore : Paolo Indiani
GROSSETO : Lanni, Onescu, Legittimo, Obodo, Biraschi, Formiconi, Esposito, Ricci, Scappini (53′ Gioè), Giovio (79′ Marinelli), Foglio (66′ Colombi).
A disposizione : Pini, Mancini, Terigi, Dalmazzi
Allenatore : Francesco Statuto

Arbitro : Sig. Pezzuto di Lecce
Assistenti : Sigg.ri Maspero e Leali
Ammonizioni : Di Noia (P) – Giovio, Biraschi e Gioè (G)
Calci d’angolo : 3 a 8
Recuperi : 1′ pt / 5′ st
Possesso palla : Pontedera 49% – Grosseto 51%
Note : temperatura mite, terreno in sintetico

Antonio Cassisa
Nella Foto : Andrea Arrighini

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Pontedera Grosseto : esordio col botto per i granata di Indiani”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.