Pisa-Latina: 0-0

Finisce a reti inviolate il primo round della finale dei Play Off di Prima Divisione in scena all’Arena Garibaldi tra il Pisa e il Latina. In un pomeriggio nuvoloso, le nubi hanno bagnato gli oltre 12.000 spettatori accorsi ad assistere alla finale tra le due compagini nerazzurre. In uno Stadio delle grandi occasioni, la Curva Nord Maurizio Alberti ha regalato una coreografia degna di categorie superiori per incitare i ragazzi di Pagliari alla vittoria. Numerosi anche i tifosi pontini, sistemati in curva sud, anch’essi con le loro bandiere nerazzurre.

La gara ha chiaramente visto sin dai primi minuti i padroni di casa premere per capitalizzare la gara 1 casalinga e gli ospiti difendere lucidamente ribattendo colpo su colpo gli assalti del Pisa. Andamento di gioco che è proseguito per tutti i 90 minuti con pochi sussulti in cui il portiere del Latina Bindi, pur con qualche incertezza, ha saputo neutralizzare.  Degna di nota la punizione calciata da Rocco Sabato nella ripresa che, sfuggita di mano all’estremo difensore pontino, usciva incredibilmente a lato.  Nel finale Perez, sfuggito alla forte difesa ospite serve male il compagno Gatto, solo in area di rigore, facendo sfumare una ghiotta occasione da rete.

Il Latina, senza mai impegnare il portiere pisano Sepe, porta a casa un punto molto importante alla luce del miglior piazzamento ottenuto nella stagione regolare. Piazzamento che permette ai pontini di giocare con il vantaggio di due risultati su tre.  Servirà un’impresa per i toscani che dovranno espugnare un inviolato Francioni per conquistare la promozione. Gara di ritorno prevista per Domenica prossima, 16 giugno 2013 alle ore 15.00.

 

IL TABELLINO DEL MATCH :

Pisa – Latina : 0-0

PISA (4-4-2): Sepe; Sbraga, Suagher, Colombini! Sabato; Buscè (1′st Scappini) Mingazzini, Favasuli, Rizzo (33′ Barberis); Gatto, Perez .

A disp: Pugliesi, Rozzio, Benedetti, Pedrelli,  Fondi.

All. Pagliari

LATINA (4-3-3) Bindi; Giacomini, Bruscagin, Agius, Milani; Gerbo, Cejas, Sacilotto; Schetter (23′ Jefferson), Agodirin, Barraco (36′ Burrai).

A disp: Ioime, Giallombardo, Cafiero, Tulli, Danilevicius.

All. Sanderra

Arbitro : Chiffi di Padova

Ammoniti: Giacomini, Favasuli, Sbraga, Colombini.

Espulso : Sbraga al 47′ per doppia ammonizione

Calci d’angolo : 7 a 2

Recupero : 2′ pt / 4′ st

Note : giornata piovosa, terreno in buone condizioni.  Spettatori 12.000

 

Articolo di Antonio Cassisa

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.