Mingazzini ‘preso in tempo’. Fuori Sabato, torna Rozzio

Si è fermato in tempo Nicola Mingazzini. A Pontedera ha chiesto la sostituzione appena ha accusato il fastidio muscolare e questo probabilmente gli ha evitato guai peggiori: l’esperto centrocampista, infatti, ieri per precauzione ha svolto lavoro differenziato per una parte della seduta ma la sua disponibilità non dovrebbe essere assolutamente in dubbio per il «big-match» di domenica con il Perugia.

Nei prossimi giorni, infatti, molto probabilmente comincerà anche a lavorare a pieno regime insieme al resto del gruppo. Sicuramente indisponibile, invece, Rocco Sabato che a Pontedera ha rimediato il quarto cartellino stagionale e che, quindi, è stato appiedato dal giudice sportivo. L’assenza, però, sarà compensata dai rientri di Rozzio, che ha scontato il turno di squalifica, e di Crescenzi, di nuovo pienamente fra gli abili e arruolati dopo qualche giorno a mezzo servizio a causa di un fastidio muscolare.

Oggi rientreranno anche Provedel e Goldaniga, fino a ieri a Forte dei Marmi per uno stage con la nazionale «under 20» del ct Evani in preparazione della gara d’esordio con la Polonia del Torneo “Quattro Nazioni”.

Articolo de “La Nazione”

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.