Le scuse di Bollino

Bollino si scusa. “Ho commesso un errore e mi è dispiaciuto lasciare la squadra in dieci” dice il giovane trequartista scuola Palermo che ha preso due turni per aver rivolto alcune frasi ingiuriose all’arbitro contro l’Ascoli. “Chiedo scusa al direttore di gara e a coloro a cui ho mancato di rispetto: ho usato un espressione riferita a me e non al direttore di gara ma comunque ho sbagliato”.

Tratto da “La Nazione”

Both comments and pings are currently closed.

2 Responses to “Le scuse di Bollino”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.