Le Pagelle

Il gol di Arma regala la seconda vittoria in trasferta al Pisa che disputa un buon match a L’ Aquila.  Bene la difesa con rzzio e Goldaniga sugli scudiDino vince la sfida dei fratelli Pagliari.

PUGLIESI: reattivo sul finire del primo tempo nell’unica occasione in cui è stato impegnato; quasi spettatore per il resto della partita: 6.

PELLEGRINI: soffre il dinamismo di Frediani (migliore in campo degli avversari e inspiegabilmente sostituito dal suo allenatore) ma tutto sommato se la cava sufficientemente: 6.

ROZZIO: nell’arco dei 90 minuti il migliore in campo; la coppia centrale difensiva oggi ha funzionato bene concedendo ben poco alle punte avversarie: 7.

GOLDANIGA: come il compagno di reparto, ma un po’ più confusionario; la coppia comincia a funzionare: 6,5.

KOSNIC: meglio delle precedenti partite in una posizione non propriamente sua nell’attesa del rientro di Sabato: 6,5.

MINGAZZINI: la fascia di capitano lo galvanizza; nel primo tempo migliore in campo, nel secondo cala vistosamente: 6.

SAMPIETRO: sostituisce egregiamente capitan Favasuli dando garanzie per il futuro; come Mingazzini buon primo tempo, cala però nella ripresa concedendo ampi spazi al centrocampo avversario: 6.

NAPOLI: ha ampi spazi davanti a sé ma non li sfrutta adeguatamente; sostituito dal mister che cercava un po’ più di copertura nel finale, comunque sufficienza piena anche per lui: 6.

GIOVINCO: parte bene, suo l’assist per il gol vincente di Arma, poi si spenge un po’ anche lui: 6.

MARTELLA: più incisivo e propositivo del dirimpettaio Napoli, conferma le buone prestazioni già fornite in questo inizio di campionato: 6,5.

ARMA: di mestiere fa l’attaccante e l’importante è metterla dentro (anche se ci riesce solo in un’occasione su tre capitategli): 6,5.

LUCARELLI: Il mister lo manda in campo al posto di Napoli per infoltire il centrocampo nella fase finale dell’incontro: s.v.

FORTE: solo pochi minuti per l’esordio in campionato: s.v.

PAGLIARI: vince per la prima volta contro il fratello pur dovendo fare di necessità virtù non avendo sostituti validi da mandare in campo per rinvigorire un centrocampo che nel secondo tempo è praticamente scomparso dal campo: 6,5.

Luca Barboni

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Le Pagelle”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.