Le Pagelle di Benevento-Pisa

Gli errori ci sono stati ma credo sia giusto premiare il gioco complessivo della squadra che , a parte essersi abbassata troppo nel finale, ha tenuto testa ad un avversario di alto livello. Partita sempre in equilibrio e ricca di emozioni per un pari tutto sommato giusto malgrado l’amarezza per la beffa subita al novantesimo.

Provedel 6: non merita la bocciatura perché il portierino commette si l’errore sul gol, assistito dai compagni di reparto, e per il resto compie tre ottimi e decisivi interventi. Nel primo tempo sbaglia un uscita poi rimedia su Evacuo.

Pellegrini 5,5: non gioca una brutta partita, perchè resta nel vivo del gioco rispetto ad altri incontri ma sbaglia qualcosa nel finale e soffre molto Montiel quando parte in velocità.

Goldaniga 6,5: mostra la solita sicurezza e non soffre troppo Evacuo. Si becca il giallo che gli costerà la squalifica con il Grosseto.

Kosnic 6,5: Ottimo negli anticipi, un vero leone. un pò stanco nel finale ma è una gara più che positiva.

Sabato 6: non spinge troppo e soffre i terzini Zanon e Ferretti. Coglie una traversa.

Napoli 6: Gioca ancora in un ruolo non suo ma non sfigura. Coglie la traversa da zero metri prima della ribattuta vincente di Caputo.

Mingazzini 6,5: Non è al meglio ma è il solito combattente.( 40′ st Forte sv)

Sampietro 6,5: recupera tanti palloni e imposta anche bene, ormai è una garanzia.

Caputo 7: il gol è il suggello ad una gara importante dove lotta copre e prova anche qualche cross per Arma. Una vera sorpresa in un ruolo offensivo ma stavolta sulla sua fascia. ( 26′ st Simoncini sv).

Giovinco 6,5: crea gli spazi, si prende tante punizioni e avvia l’azione del gol di Caputo con l’assist per Napoli. ( 34′ st Melis sv).

Arma 6: si vede meno del solito ma si batte e nel primo tempo sfiora la deviazione vincente un paio di volte.

Andrea Chiavacci

 

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Le Pagelle di Benevento-Pisa”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.