Ir Pisa è de’ Pisani

Povero ir mì Pisino
in che mani siei rifinito
t’han trattato ‘ome un gioìno
t’han sciupato, ‘un t’han capito.

Credan d’esse’ i tu’ padroni
s’accontentano di poo
senza passione né ambizioni
‘ome na torcia senza foo.

Ma si sbagliano di grosso
ir pisino è de’ pisani
giù la mano, mollate l’osso,
ora basta ciarlatani !

Perché ir Pisa è de’ Pisani
e l’Arena è casa nostra
di discorzi se ne vòr pòi
voi scendete dalla giostra.

Ora basta ‘on le promesse
noi si merita di più
uno solo è l’interesse :
rivede’ ir Pisa lassù.
A.Cassisa

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Ir Pisa è de’ Pisani”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.