Il Pisa rifila una cinquina al Prato

Per ben cinque volte l’ultimissimo arrivato in casa Prato, Gabrieli, è dovuto chinarsi per raccogliere la palla in fondo alla rete questo pomeriggio nella gara tra Pisa e Prato valevole per la 30^ giornata del campionato di Prima Divisione, Girone B. Il Pisa, reduce da una settimana pesante, derivante dalla brutta sconfitta di Grosseto e dal conseguente esonero dell’allenatore Cozza, affronta la gara guidato da Menichini alla sua prima uscita.

Centrocampo composto da Mannini, Cia e Sampietro con Giovinco dal primo minuto in attacco a fianco del rientrante dalla squalifica Arma e dall’ex pratese Napoli. Prima del fischio d’inizio Mannini deposita un mazzo di fiori sotto la curva nord in memoria di Roberto Frassi, grande tifoso nerazzurro scomparso improvvisamente questa mattina. Partita a senso unico che il Pisa ha fatto sua senza alcuno sforzo, punendo con un risultato pesante un Prato apparso inconsistente. A segno due volte il marocchino Arma, entrambe dal dischetto e doppietta anche per Giovinco alle sue primissime segnature con la maglia del Pisa. In goal anche Rozzio a completare la cinquina. Gloria per il portiere Provedel che nega la rete della bandiera pratese parando il calcio di rigore tirato da Pisanu. Tre punti importanti che il Pisa raccoglie in un clima di contestazione verso la presidenza nerazzurra. Eloquente lo striscione con la quale la Curva Nord (e gran parte del resto dello stadio) esprime il suo disappunto : “Vogliamo poter sognare. Per questo ti devi esonerare. Battini vattene”.

IL TABELLINO :

Pisa – Prato : 5-0

PISA (4-3-3): Provedel, Pellegrini, Sabato, Sampietro, Rozzio (28’ st Kosnic), Goldaniga, Mannini, Cia (17’ st Mingazzini), Arma, Giovinco (30’ st Favasuli), Napoli.
A disposizione : Pugliesi, Caputo, Bollino, Forte.
Allenatore : Menichini.
PRATO (4-4-2): Gabrieli, Bagnai, De Agostini, Roman, Malomo, Ghinassi, Grifoni (6’ st Corvesi), Cavagna (34’ pt Silva Reis), Lanini, Pisanu (5’ st Magnaghi), Serrotti.
A disposizione : Martinuzzi, Lamma, Armenise, Bengala.
Allenatore : Esposito.

Arbitro : Sig. Tardino di Milano
Assistenti : Sigg.ri Croce e Caliari
Reti : 16’pt Arma (rig.), 26’pt Rozzio. 4’st Giovinco, 13’st Arma (rig.), 21’st Giovinco.
Ammoniti : Malomo, Pisanu e De Agostini (Pr), Goldaniga, Sabato, Giovinco e Arma (Pi).
Recupero : 3’pt / 3’st
Note : giornata soleggiata. Spettatori: 3800 ca

Antonio Cassisa
Foto Fabio Lelli

Both comments and pings are currently closed.

2 Responses to “Il Pisa rifila una cinquina al Prato”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.