Il Pippone di Beppe

CHE NE DITE DI UNA TREGUA?

Ciao amici, le ultime due settimane sul campo mi hanno suggerito una proposta, che vorrei fare a tutti  i duellanti verbali che si ascoltano nei punti di ritrovo, si leggono sul web ed hanno riflessi importanti sui tutti i mezzi di comunicazione. Sul fronte societario forse qualcosa succederà ma non lo possiamo dire con certezza. E allora eccoci alla proposta.

Senza offesa per nessuno degli sportivi nerazzurri  ma capire chi sono le cordate, da chi sono composte, se Terravision è solida o no, e si potrebbe continuare all’infinito, NON E’ IL VOSTRO/NOSTRO MESTIERE. Il calcio nella sua caduta in verticale ha trasformato i tifosi in commercialisti, revisori dei conti ed esperti finanziari dell’ultim’ora con pessimi risultati, in genere i tifosi tirano la volata al cavallo sbagliato e cioè quello che è stato più bravo a comunicare tramite i mass media. Chiudo questa triste parentesi sul nuovo mestiere del tifoso (si, è molto triste tutto questo) facendovi una proposta. So benissimo che il Pisa è squadra peggiore di almeno  4 o 5 compagini, che ci sono limiti tecnici e tattici, ma, almeno una volta, impariamo una lezione dal passato, proviamo a pensare che le vinceremo tutte da qui alla fine. No amici, non sono impazzito, è volutamente provocatorio proprio alla luce della differenza tecnica con altre squadre. Questa differenza deve essere colmata con un pizzico di follia, tanta volontà, tanta rabbia da parte della squadra e anche un po’ di incoscienza della tifoseria. Non sto cercando di incantare nessuno, i limiti societari sono noti, quelli della squadra pure, ma provate ad immaginare di vivere 3 mesi per una volta senza patemi d’animo, con meno autocritica ed un atteggiamento diverso riguardo alla nostra squadra del cuore. Non costa nulla, ma è l’unica arma che abbiamo per minare le certezze di tutti gli altri. Provate ad immaginarlo, per un attimo, un calcio diverso, dove vince anche chi ha speso meno. Non è poi così improbabile.

Alla prossima!

Both comments and pings are currently closed.

2 Responses to “Il Pippone di Beppe”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.