I nuovi nerazzurri: l’identikit di Ivan Provedel

E’ il turno del portiere.  Tocca al giovanissimo (classe 1994) Ivan Provedel raccogliere l’eredità lasciata da Luigi Sepe, non senza qualche polemica dopo la partita di Latina. Va ad affiancarsi al confermato Adornato e alla “chioccia” Maurizio Pugliesi: quella del portiere sarà una delle prime da fare per Dino Pagliari.

Nato il 17 marzo a Udine e cresciuto calcisticamente nell’Udinese, la scorsa stagione ha difeso egregiamente la porta del Chievo primavera arrivando alle fasi finali del torneo e collezionando anche un’espulsione nella stagione regolare.

La promessa è quella di dare il massimo per i colori nerazzurri e per conquistarsi il posto da titolare. Nonostante sia uno dei più giovani tra i nuovi arrivati si confronta con un ruolo fondamentale in campionati equilibrati, tirati e giocati punto a punto come quello passato e come promette di essere il prossimo… buona fortuna Ivan e ben arrivato nella famiglia nerazzurra!!!

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “I nuovi nerazzurri: l’identikit di Ivan Provedel”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.