Decisioni del giudice sportivo

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Cav. Giulio Ciacci, nella seduta del 17 Giugno 2013 ha adottato le deliberazioni che di seguito si riportano:

€ 500,00 PISA 1909 S.S.AR.L. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano nel proprio settore tre petardi, uno dei quali veniva esploso nel recinto di gioco.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

SABATO ROCCO (PISA 1909 S.S.AR.L.)

per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

SEPE LUIGI (PISA 1909 S.S.AR.L.)

per aver commesso fallo su un avversario impedendogli la segnatura di una rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

BARBERIS ANDREA (PISA 1909 S.S.AR.L.)

perchè al termine della gara raggiungeva il quarto ufficiale che rientrava negli spogliatoi, e

dopo averlo spinto alle spalle colpendolo con una manata, gli rivolgeva una frase

irriguardosa (r. quarto uff.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (II INFR)

SUAGHER EMANUELE (PISA 1909 S.S.AR.L.)

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.