Dario Maltese a E Ora Parlo Io

Durante la sesta puntata stagionale di E Ora Parlo Io abbiamo raggiunto telefonicamente il centrocampista nerazzurro Dario Maltese; fra una battuta scherzosa e l’altra, ecco un estratto delle dichiarazioni del simpaticissimo ex Reggiana.
“Già dalla presentazione è stata una grandissima emozione entrare all’Arena, come mai non avevo provato prima in carriera; è esaltante vedere un pubblico così numeroso e caloroso ad ogni partita, e sapevamo che sarebbero stati tantissimi a supportarci anche a Lucca”.

“Domenica avrei certamente preferito vincerla, per carattere sono un tipo che o vince 3-0 o perde 0-3, il pareggio non mi sta bene; pensavo però sinceramente di partire con una maglia da titolare.”

“Il mio ruolo preferito è quello di play davanti alla difesa, è un ruolo importante dove si toccano un sacco di palloni e si è sempre al centro dell’azione, è una posizione nella quale bisogna assumersi le proprie responsabilità, ed è una cosa che a me piace fare; sono in grado anche di attaccare, quindi mi trovo comunque a mio agio anche come mezzala”

“Se raffrontiamo il girone A nel quale siamo inseriti quest’anno con il girone B dello scorso anno, che ho affrontato con la Reggiana, quest’ultimo credo fosse più competitivo e di livello superiore; quest’anno c’è molto equilibrio e credo che ci saranno 3 o 4 squadre che alla lunga usciranno… e ovviamente il Pisa sarà fra queste. Il Siena ad esempio è in testa non per caso, mi ha impressionato per il suo gioco e per lo spirito di gruppo.”

(foto Pisachannel)

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.