Calciomercato: Due acquisti, uno è già in arrivo

Esterna tutta la sua felicità nel dopo gara anche il presidente Carlo Battini: «Era molto attesa questa vittoria che arriva dopo due mesi. Era importante anche verificare la scelta del nuovo mister e oggi si sono visti dei cambiamenti importanti con un gioco che diverte. Non abbiamo sbagliato ad avere ingaggiato Ciccio Cozza.

Il nuovo tecnico ha carattere. E’ calmo, ma è deciso e questo aiuta molto lui e i ragazzi e loro sono contenti anche se li fa lavorare molto. Sono massimamente contento, i ragazzi sono stati tutti all’altezza della situazione, anche coloro che avevano dei problemi se li sono tolti, anche se non tutti sono al massimo. Giovinco si è visto che quando era in campo ha dato il suo peso, mentre prima era ai margini della squadra.

Adesso ci aspetta il Frosinone. Andremo la’ e con qualche fortuna possiamo anche vincere».

Sul mercato dice: «Ci sono delle trattative in corso per rinforzare la squadra in due settori del campo, centrocampo e difesa. Occorre avere per ogni ruolo due giocatori. Questa è la nostra intenzione. Ci potrebbero essere due entrate,maanche altre due uscite, tenendo conto anche che il nuovo mister ha aggregato alla prima squadra anche due giovani della Berretti con cui ha intenzione di lavorare con la prima squadra, da qui alla fine della stagione».

Nel dopo gara il Dg Lucchesi parla della partita e anche di mercato escludendo l’arrivo di Suagher, Sbraga e Pagano, ma con la possibilità di portare a Cozza un giocatore già prima di Frosinone: «Tre punti importantissimi perché quando vieni da sette settimane senza vittorie e dopo il cambio tecnico non è mai facile. Abbiamo ritrovato sei sette occasioni da gol, anche se non le abbiamo realizzate. Sono molto soddisfatto e fiducioso».

E il mercato? «Non ci facciamo condizionare da una partita vinta o persa e mal giocata. Ci manca un giocatore per reparto, un difensore e un centrocampista. Uno forse lo prenderemo alla fine di questa settimana, ma non lo prometto perché giocando di venerdì non so se ce la faremo a depositare il contratto. Suagher e Sbraga li stimiamo molto ma non faremo nessuno dei due perché Sbraga non risponde alle caratteristiche che cerchiamo per quello che ci serve e Suagher è tesseratoin serie B e lo vogliono sei squadre in B, quindi non può scendere in serie C. Pagano? E’ un gran bel giocatore, ma non risponde alle nostre caratteristiche».

 

Articolo di Antonio Tognoli de “Il Tirreno”

Both comments and pings are currently closed.

7 Responses to “Calciomercato: Due acquisti, uno è già in arrivo”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.