Battini ripiana il bilancio: un milione e mezzo per andare in pari

Non lo ha mai detto per pudore e soprattutto perché quella di mettersi a fare i (propri) conti in piazza è una delle cose che fa più malvolentieri in assoluto. Eppure lunedì, in occasione dell’assemblea dei soci che formalizzerà l’approvazione del bilancio consuntivo del Pisa, il presidente Battini ufficializzerà di aver versato anche quest’anno nelle casse della società di Piazza della Stazione la cifra di circa 1,5 milioni di euro necessaria a coprire la differenza che passa fra le entrate e le uscite dalle casse di Piazza della Stazione.

L’importo, in linea con «l’assegno» staccato la stagione scorsa, era contenuto anche nella relazione fatta dal presidente nerazzurro mercoledi scorso al Polo Piagge della Facoltà di Economia, durante un seminario dedicato al management delle società di calcio: «La Prima Divisione porta pochissimi ricavi e così a fine anno non si arriva mai al pareggio del bilancio» ha sottolineato Battini in quell’occasione. Dopo di che il presidente è passato a snocciolare i numeri fondamentali del principale documento contabile del sodalizio nerazzurro: «Il budget del Pisa di quest’anno prevede uscite per 2,8 milioni di euro a fronte di entrate pari un milione e trecento mila euro», ha spiegato il presidente. Glissando sul fatto che la differenza fra le due cifre corrisponde ovviamente a quella che la famiglia Battini dovrà versare nelle casse societarie per ripianare le perdite.

Possibile, ma nient’affatto scontato, che a margine dell’assemblea, cui prenderà parte anche Andrea Bottone in rappresentanza del Comitato «Vecchio cuore nerazzurro», si torni a discutere anche delle strategie da adottare in vista del mercato di gennaio. Di certo c’è che Pagliari e Lucchesi convergono sulla necessità di almeno tre innesti per costruire una squadra in grado di lottare per la promozione diretta. Ma difficilmente potranno essere accontentati in toto anche se molto importante al riguardo sarà la trasferta di domenica prossima a Lecce: un colpaccio al «Via del Mare» potrebbe convincere il presidente nerazzurro a fare ulteriori sacrifici.

 

Articolo di Francesco Paletti de “La Nazione”

Both comments and pings are currently closed.

2 Responses to “Battini ripiana il bilancio: un milione e mezzo per andare in pari”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.