Battini prende il comando del Pisa

Furente e angosciato per la piega delle ultime settimane: Carlo Battini è rimasto sbigottito dinanzi alla prova abulica del Pisa in quel di Grosseto. Per questo motivo ha sconfessato i propri dirigenti, optando in prima persona nella notte per il ribaltone in panchina.

Pagliari era stata una sua scelta, ma i risultati al di sotto delle aspettative avevano portato ad un avvicendamento alla fine del girone d’andata. L’ex tecnico del Frosinone aveva pagato anche i cattivi rapporti con il direttore generale Fabrizio Lucchesi, principale sponsor di Francesco Cozza. L’avvento dell’ex Catanzaro non ha dato la svolta alla stagione e il rendimento è peggiorato. Inevitabile un cambio di guida tecnica. Alcuni dirigenti spingono per la soluzione interna rappresentata da Christian Amoroso, ma Battini vuole continuare sulla strada tracciata e prendere le decisioni in prima persona. Serve un tecnico navigato ed scafato per portare un gruppo sì di talento ma acerbo ed inesperto ai Playoff. Il Pisa non si accontenta di fungere da comparsa del torneo, ma vuole tornare protagonista della Prima Divisione. Per questo Battini ha rotto gli indugi, prendendo in mano il club accentrando su di sè la gestione della squadra.

Articolo di Nicolò Schira di TuttoLegaPro

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Battini prende il comando del Pisa”


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.