Battini: “Ora la squadra torni a fare gioco e gol”

Gli auguri per il nuovo anno del presidente Carlo Battini sono qualcosa di più di un auspicio. «Credo che il 2014 sarà migliore di come è stata la fine del 2013, anzi ne sono sicuro». Il patron nerazzurro ai microfoni di PisaChannelTv ripercorre l’anno appena trascorso e il sogno serie «B», «e se c’era una squadra che doveva salire quella era la nostra, ma ora dobbiamo guardare avanti. Eravamo partiti bene in questo campionato poi abbiamo cominciato a perdere colpi.

A Pagliari mando comunque i miei più fervidi auguri, ci siamo sentiti nei giorni scorsi e lasciati in amicizia ma con la consapevolezza che un cambio era necessario». Anno nuovo, allenatore nuovo, ma l’obiettivo resta sempre quello. «Abbiamo diversi attaccanti di qualità, mi aspetto che la squadra torni a fare gioco e soprattutto a segnare»

Uno sguardo al 2013 anche con il direttore generale Fabrizio Lucchesi che non ha dubbi nel definire l’anno passato «molto positivo. Sarebbe stato straordinariamente positivo se avessimo centrato la promozione ammette—ma comunque abbiamo sfiorato la serie B, la squadra è cresciuta molto e siamo tuttora in corsa per riprovarci fino alla fine e preparare un 2014 ancora più positivo». E se l’obiettivo annunciato da Cozza è quello di riportare entusiasmo tra i tifosi e pubblico all’Arena, Lucchesi coglie l’occasione per rivolgere loro i suoi auguri, «i tifosi ci sono sempre vicini e per questo li ringraziamo» ma anche per ricordare «che prima di tutto dobbiamo credere in questo Pisa, consapevoli anche di quelle che sono le problematiche, i nostri avversari e le loro capacità di investimento, spesso decisamente più consistenti della nostra. Crediamo all’obiettivo della promozione in categoria superiore ma rimanendo con i piedi per terra, passo dopo passo. Non è facile, non l’abbiamo mai garantito ma assicuriamo che ci impegneremo al massimo per raggiungerlo».

 

Articolo tratto da “La Nazione”

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Battini: “Ora la squadra torni a fare gioco e gol””


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.