L’arbitro di Pisa-Bari

riccardo-ros

L’arbitro della prossima partita casalinga del Pisa, di venerdì 9 dicembre alle 20.30 all’Arena (che a questo punto si dovrebbe giocare), sarà: il sig. Riccardo Ros di Pordenone coadiuvato dai guardalinee sig. Enrico Caliari di Legnago (VI) e il sig. Antonino Santoro di Catania. Quarto uomo: Giosue’ Mauro D’Apice di Arezzo. L’ultimo precedente risale al mese di settembre

Il week-end delle giovanili

grandoni

A.C. Pisa 1909 comunica gli impegni delle formazioni giovanili in questa settimana:
Sabato 10 dicembre
Campionato PRIMAVERA. Pisa-Atalanta (Comunale “Taccola”, Uliveto Terme ore 14.30)
Campionato ESORDIENTI. Pisa-Calci (Campo Putignano, ore 15.00)
Campionato ESORDIENTI B. Porta Lucca-Pisa (Comunale “I Passi”, ore 15.00)

Curva Nord: domani e venerdì tutti all’Arena!!!!

curva nord

Dopo la conferma della famiglia Corrado dell’accettazione della loro proposta da parte di Petroni e l’annuncio della loro presenza all’Arena, i Gruppi della Nord comunicano che
Venerdì saranno al loro posto in Curva: in attesa del tanto atteso “contratto definitivo di acquisto” noi faremo la nostra parte. E domani alle 17,30 tutti dalla squadra all’Arena..!!
I Gruppi della Nord

Filippeschi: “Corrado mi ha scritto ha accettato”

sindaco-filippeschi-in-radio

Questo é il Comunicato del Sindaco di Pisa Marco Filippeschi diramato poco fa.
«Giuseppe Corrado mi ha scritto: «ha accettato». A conferma del comunicato della Carrara Holding.

Il carretto sembra venduto…..

corrado-giuseppe

Ormai è notizia di oltre un’ora fa esplosa sui social e sui siti web delle redazioni cittadine: c’è l’accordo tra la famiglia Petroni/Carrara Holding e il gruppo Corrado/Magico srl. E’ sancito da un documento firmato da Lorenzo Petroni e Vincenzo Taverniti in cui si accetta l’offerta del gruppo Magico & C. facendo luce sulle condizioni essenziali per la chiusura della trattativa: il bilancio al 30/06/2016 che sarà approvato prima della firma della cessione (e comunque prima del 13/12/16), i bonus già conosciuti per la promozione in A e l’eventuale secondo anno nella massima serie e infine la questione dei debiti verso Fabrizio Lucchesi che restano a carico dei Petroni mentre tute le questioni relative al lodo Battini restano a carico dell’A.C. Pisa.

Sciopero punti vendita biglietti

Sciopero calcio

Ed ancora una volta Pisa fa quadrato. Come già riaccaduto questa estate quando gli albergatori non concedevano camere nelle proprie strutture ai nerazzurri, adesso sono i rivenditori di biglietti a far sciopero.
“Alla luce dell’oramai improcrastinabile cessione societaria, – si legge in un comunicato appena ricevuto – ed in piena sintonia con quanto deciso nella riunione pubblica tenutasi alla “Stazione Leopolda” nella serata di lunedì 05/12/2016, anche NOI abbiamo deciso non solo di appoggiare in toto qualsiasi tipo di iniziativa verrà messa in essere dalla Nostra tifoseria, ma anche di iniziare un vero e proprio “sciopero” relativo alla vendita dei biglietti.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.